Storie di ceramica

NOTIZIE SOTTO IL BOCAL 

A cura di Claudia Salmini.

Un nuovo spazio digitale dei Bochaleri dedicato alla storia della ceramica e delle sue tecniche, per parlare di temi legati tanto al passato più lontano quanto a un passato recente a Venezia.

> DOCUMENTI: di ceramica e di carta (o pergamena…) e non solo

A quando risalgono le prime tracce di attività dei ceramisti a Venezia? Si riescono a rinvenire i documenti, intesi non soltanto come reperti di ceramica, che si possono osservare visitando le raccolte esistenti nei musei, ma anche come testimonianze scritte, conservate negli archivi o nelle biblioteche, e che svelino i nomi e i luoghi in cui i bochaleri abitavano e tenevano bottega, le regole che vincolavano la loro corporazione?

A questi accosteremo anche i risultati degli scavi archeologici, che hanno contribuito a illuminare tanta parte sconosciuta della produzione e dell’uso di oggetti in ceramica a Venezia, nelle sue lagune e nei dintorni.

  • Deliberazione del Maggior Consiglio, 13 settembre del 1323
    Uno dei documenti che sono stati più volte citati, trascritti e studiati da quanti si sono occupati di storia della ceramica veneziana. Ma forse è la prima volta che, oltre al testo, si fa conoscere anche l’immagine del documento

 

> Barbottina

Con questa rubrica intendiamo saldare (da qui il nome “barbottina”) l’attività svolta dai Bochaleri, dalla loro fondazione fino ad oggi, per conoscerla e renderla patrimonio condiviso nel tempo.

L’attività della nostra associazione dal 2008 e fino al 2013 è consultabile sul nostro vecchio sito a questa pagina.

“Bochaleri in Campo” – Venezia, Campo San Maurizio 25 aprile – 1 maggio 2008
Sfoglia il libretto in versione PDF: brochure-venezia-2008

“Bochaleri in Piazza” – Mestre, Piazza Ferretto 29 – 30 settembre 2007.
Sfoglia il libretto in versione PDF:Bochaleri in PIazza Ferretto brochure-mestre-2007