Workshop stampi in gesso per ceramica

Questo workshop permetterà di imparare le basi per la costruzione di stampi di gesso per la produzione di prodotti ceramici in serie.

Il workshop si terrà il giorno 15 luglio 2017 e avrà la durata di un’intera giornata.

DESCRIZIONE TEORIA

Discuteremo dei diversi temi relativi agli stampi in gesso e risponderemo alle seguenti domande:

A cosa servono? Perchè si fabbricano in gesso? Quanto tempo durano? Come si utilizzano? Come si costruiscono?

INTRODUZIONE AGLI STAMPI APERTI

Studio di uno stampo aperto

Preparazione del modello

Construzione della scatola per il colaggio

Realizzazione stampo a una parte

RIFINITURA STAMPI

Rifinitura di qualità sugli stampi, dimostrazione, attrezzi e utilizzo

UTILIZZO DEGLI STAMPI

Attraverso la tecnica del colaggio e stampaggio, preparazione della terra da colaggio

Altre tecniche e trucchi relativi all’utilizzo degli stampi

INFORMAZIONI

Luogo: Ass. I bochaleri, Castello 1257, Venezia

Prezzo: 110 euro a persona

Il corso si realizzerà solo se si raggiungono al meno 5 partecipanti.

Cosa portare?

Vestiti e scarpe che si possano sporcare, blocchetto appunti, modelli

Quali modelli portare?

Si consiglia di portare più di un modello in modo da scegliere insieme.

I modelli dovranno essere dei seguenti materiali: vetro, plastica, argilla, gomma, silicone, ceramica. Consiglio di non portare oggetti preziosi, potrebbero rompersi.

I modelli dovranno avere una misura massima di 18x18x18 Esempi: ciotole, bicchieri, coppette, campane.

CONTATTI

Insegnante: Daniela Levera

+39 3465913578 (whatsapp)

daniela.levera@gmail.com

Daniela Levera

Sono nata il 23 Luglio 1986 a Sao Paulo- Brasile, all’età di 4 anni mi sono trasferita in Cile dove sono cresciuta. Dopo la scuola superiore ho frequentato L’Università di Design a Santiago.

All’età di 19 anni ho deciso di trasferirmi in Italia e fare il Corso di Laurea in Disegno Industriale all’Università Iuav di Venezia dove ho conseguito il diploma di Laurea. Una volta concluso il percorso di studi ho conosciuto Cinzia Cingolani chi mi ha accolta nel suo Laboratorio chiamato “Fustat” che si trovava in Campo Santa Margherita. Con Cinzia ho imparato tutte le nozioni basilari per la formatura di oggetti, per la decorazione e le diverse cotture e grazie alla sua passione per il mestiere, mi ha trasmesso l’importanza che questo materiale possiede e i suoi meravigliosi segreti e possibilità. Qui sono stata un periodo di quasi un anno fino che il laboratorio non è stato chiuso.

Nello stesso periodo ho conosciuto Furio Santi, ceramista appassionato, che come me aveva appena cominciato a lavorare l’argilla e così ci siamo inscritti all’Associazione dei Ceramisti Veneziani “I Bochaleri”. Qui ho avuto l’opportunità di continuare a lavorare e di fare sperimentazione, di conoscere altri ceramisti soci che lavoravano l’argilla in diversi modi e di insegnare insieme a Furio ai bambini delle scuole. Insieme agli altri soci ho cominciato poi a fare i mercatini artigianali dai Bochaleri.

Nel 2011 ho deciso di trasferirmi a Faenza, e frequentare la Scuola di arte “Gaetano Ballardini” per approfondire lo studio di questo materiale. A scuola ho conosciuto la ceramista spagnola Lucia Homedes con la quale abbiamo creato il progetto Creater, un laboratorio artigianale e creativo di ceramica e altri materiali. Con Creater si lavora ancora oggi, e partecipiamo a Fiere e temporary shop e vendiamo i nostri prodotti online.

A Faenza ho avuto la possibilità di lavorare con Manifatture Sottosasso, una azienda di produzione ceramica artigianale che produce ogni tipo di ceramiche. Ho avuto anche il piacere di lavorare nel laboratorio di Carla Lega, ceramista faentina che lavora con la tecnica del lustro, che in maniera molto affettuosa ha accolto Creater nel suo spazio di lavoro.

Ora ho aperto il mio studio di ceramica a Venezia, Atelier Daniela Levera e presso l’Ass. I Bochaleri imparto corsi di apprendimento dell’arte della ceramica.