WORKSHOP RAKU GIUGNO 2016

Nel mese di giugno, I Bochaleri propongono un workshop di cottura Raku con il maestro Furio Santi.

Cottura raku in corso

Cottura raku in corso

La cottura Raku risale alla metà del 1500 quando in Cina si iniziò a creare delle tazze per la cerimonia del tè. In seguito, Raku divenne il nome della famiglia che produceva tali oggetti, che si caratterizzarono per la foggiatura rigorosamente eseguita a mano, che meglio si prestava a testimoniare la spontaneità dell’artista, e per l’assenza di decorazioni. La tazza della cerimonia del tè veniva ad impersonificare, nelle intenzioni dell’artista, l’universale che va oltre l’individuale, la ricerca della semplicità come espressione ideale.

Forno a gas per la cottura Raku

Forno a gas per la cottura Raku

I pezzi per la cottura raku sono realizzati con una argilla chamottata detta argilla semirefrattaria e una volta essiccati e biscottati vengono rivestiti con smalti a base di piombo, di feldspati e silice.

La seconda cottura avviene dentro un forno a gas, che porta I pezzi a una temperatura di circa 1000 gradi. Alla fine della cottura i pezzi vengono estratti dal forno e inseriti in un mucchio di segatura, che bruciando produce del fumo nero che si deposita nelle crepe create in superficie a causa dello shock termico subito appena estratti dal forno.

Daniela Levera e Furio Santi

Daniela Levera e Furio Santi

I pezzi raku sono imprevedibili e quasi magici: è impossibile prevedere quale sarà il risultato perchè dipenderà dalle condizioni ambientali, dal rivestimento, dalla qualità della segatura, dalla quantità di ossigeno che riusciranno a prendere, e da tante altre variabili.

I risultati sono colori brillanti, forti, e le parti scoperte verranno annerite dal fumo.

Cottura Raku

Cottura Raku

Abbiamo voluto condividere con voi questa esperienza perchè la cottura raku è un momento di cerimonia e festeggiamento, è un momento per stare in compagnia e meravigliarci tutti insieme dei risultati dati grazie a questa particolare cottura.

Guarda un video di noi all’opera in una cottura raku!

Informazioni:

Vista l’elevata partecipazione il corso si terrà in due orari diversi per ciascun gruppo.

  • Appuntamenti primo gruppo:

Giovedì 9, 16 e 23 di Giugno

Orario 9:30 – 12:30

  • Appuntamenti secondo gruppo:

Venerdì 10, 17 e 24 giugno

Orario 17:00 – 20:00

COTTURA FINALE

La cottura finale si farà sabato 2 luglio. La cottura è una grande festa, l’orario di cottura verrà accordato con I partecipanti, dipendendo dalla disponibilità di tutti. La cottura dura varie ore, quindi è probabile che sarà una festa che durerà quasi tutto il giorno.

Prezzo

Il prezzo complessivo del corso è di 150 euro, nel prezzo sono inclusi tutti i materiali e le cotture. Verrà richiesto solo di portare grembiule, vestiti da sporcare e tante idee!

Per coloro che non sono soci, è indispensabile l’iscrizione all’associazione. La quota annuale associativa è di 50 euro all’anno (anno solare).

Iscrizioni

Tutti coloro che sono interessati a partecipare, possono scrivere un’email di conferma a questi indirizzi: info@bochaleri.it e daniela.levera@gmail.com
I corsi sono a numero chiuso, max 8 partecipanti quindi prenotate il vostro posto se non volete rischiare.

Per dubbi o altre informazioni non esitate a contattarci a info@bochaleri.it

07_ceramica_raku 08_ceramica-raku

2 pensieri su “WORKSHOP RAKU GIUGNO 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *